I vantaggi di valutare un impianto dentale sono molteplici, non solo per un fattore prettamente estetico, ma soprattutto funzionale, dato che la mancanza dei denti genera con il tempo problemi di occlusione e di masticazione. L’impianto dentale non è altro che una vite che sostituisce la radice naturale del dente mancante. Un’impianto dentale è costituito essenzialmente da 3 parti:

  1. impianto o pilastro, struttura simile ad una vite che viene inserita nell’osso e può essere in titanio o zirconio.
  2. abutment, piccola struttura in metallo o ceramica che connette la protesi dell’impianto.
  3. protesi, corona artificiale che sostituisce quella naturale.

L’implantologo crea una sede nell’osso del paziente attraverso una serie di frese ossee calibrate per inserire successivamente un impianto dentale endo-osseo. Durante la prima seduta viene inserita la vite nell’osso e il successo totale dipende da quanto il tessuto osseo riesce a crescere intorno all’impianto, inglobandolo nella sua struttura. Dopo questa prima fase di osteointegrazione è possibile completare il trattamento e procedere al posizionamento della protesi. Il materiale più utilizzato è il titanio, un materiale biocompatibile che non comporta reazioni da parte dell’organismo.

 

Gli impianti posizionati nell’osso del paziente diventeranno un corpo unico con l’osso, ossia avverrà la osteointegrazione Dopo l’intervento è assolutamente necessario effettuare visite regolari di controllo ogni 6 mesi, dove l’odontoiatra controllerà le infrastrutture implantari, l’igiene orale praticata e l’occlusione, infatti il controllo della placca batterica è importantissima per prevenire i processi di distruzione ossea. L’impianto dentale consente di sostituire un singolo dente o più denti mancanti e anche l’intera arcata dentale, permettendo così di ripristinare il funzionamento ed il confort dei denti naturali. Il nostro centro utilizza impianti di altissima qualità e biocompatibilità caratterizzati da un’eccezionale resistenza e durata. I nostri sono impianti garantiti a vita e, attraverso il rilascio di una specifica certificazione, vengono riconosciuti in tutto il mondo qualora un paziente che parte o si trasferisce ne abbia necessità.

Vuoi prenotare un appuntamento?

Direttamente online